Quante brutte figure hai fatto per colpa della tua memoria?

La domanda è proprio per te: quante brutte figure hai collezionato per colpa della tua memoria?

Statisticamente ognuno di noi ne ha un bel po’ sulla propria coscienza.

Da anni vi parliamo di tecniche, di strumenti, scriviamo approfondimenti teorici (vai a leggerli sul nostro blog), facciamo esercitazioni condivise…adesso che sei “spiaggiato” davanti alle onde che si agitano o stai organizzando il tuo prossimo trekking in montagna è arrivato il momento di affrontare la spinosa questione delle brutte figure, perché credimi ce ne sono da ricordare (ebbene sì, aziona la tua memoria anche qui!)

Passiamo allora in rassegna le figuracce da evitare attraverso una cura della memoria attraverso lo studio e l’applicazione di tecniche e strumenti che ti salveranno dall’imbarazzo…oltre ad offrirti l’opportunità di raggiungere brillanti performance nello studio e nel lavoro!

  1. Prima, insanabile, carenza da figuraccia riguarda il momento in cui stringi la mano ad una persona appena conosciuta: quante volte ti è capitato di dimenticare il nome? Dopo appena… quanti secondi? Ebbene accade! Su cosa ti sei concentrato in quei pochi attimi? Forse nel pronunciare il tuo nome e mostrarti all’altro?
  2. I compleanni! Lo so, lì è una questione di calendario…ma non solo! Sei già nella lista nera di qualche ex che se l’è legata al dito? Ebbene sì! Mettiti sotto e c’è un rimedio anche per questo!
  3. Un invitato! Ecco cosa hai dimenticato: di inserire qualcuno nella tua lista di invitati a compleanni, cerimonie, ricorrenze! Qui, lasciatelo dire, la situazione è un po’ più grave, fossi in te mi adopererei per rimediare!
  4. Un incarico assegnato. Chiaramente la gravità della tua dimenticanza qui è molto associata al contesto e alle cose in ballo. Sicuramente se ti è capitato in ambito lavorativo te lo ricorderai a vita, ma anche nel privato non si scherza! Ti hanno affidato l’organizzazione di un viaggio e ti sei dimenticato qualche prenotazione? Hai lasciato qualcuno per ore in aeroporto e non è stato facile farsi perdonare? Ecco, se allenassi la tua memoria non ti succederebbe!
  5. Il volto di qualcuno. Qui se ti capita il permaloso di turno la situazione non è messa benissimo perchè rischi davvero di offendere qualcuno. Ok non essere fisionomisti, ma addirittura cancellare un volto non va bene! Quindi applicati!

No, non abbiamo finito qui, ma è il 9 agosto e mi faceva piacere farmi due risate insieme a voi … ma su cose serie!

La memoria va curata, coltivata, per le piccole cose così come per le grandi perché, al di là della figuraccia che magari si supera, alle volte le conseguenze possono essere importanti.

Vuoi approfondire il discorso?
Scrivi subito a manuel@imemouniversity.it