Non puoi viaggiare ora? Preparati per quando potrai farlo: studia la lingua che ti interessa!

Non puoi viaggiare ora, e questo è fuori discussione fin quando l’emergenza covid non sarà rientrata.

Da settimane ormai ribadisco l’importanza di dare un valore a questo periodo senza precedenti per tutte le generazioni viventi e investire nel tempo a disposizione che per molti è esponenzialmente aumentato.
In queste ultime settimane, non a caso, stanno proliferando sui social i banner pubblicitari dei corsi di lingue multimediali o delle numerose piattaforme su cui è possibile conversare con tutor madrelingua.

Quindi se sei a casa fermo o in smartworking sfrutta questo momento per misurarti con lo studio delle lingue.
Pensa a tutte le volte che sei andato all’estero e ti sei detto, da solo, quanto sarebbe stato meglio se ti fossi dedicato allo studio delle lingue.
Pensa a tutte le volte in cui hai pensato che avresti preferito non chiedere aiuto ed essere autonomo nelle conversazioni all’estero.
Ti fai il processo da solo, vivi qualche momento di mortificazione, ma poi ti dici: ci ho provato, ma non sono portato!
Cosa devono mai sentire queste mie povere orecchie!

Da quanti anni ti dici di imparare le lingue?

Quante volte ti è capitato di andare in giro in una città all’estero e avere il desiderio di comunicare con le persone che incontri?
Immagino molte!
Per non parlare delle occasioni in cui ti sei reso conto che guardare un film in lingua originale ti avrebbe fatto cogliere meglio il senso di alcune battute.
E allora che aspetti a studiare la lingua che più ti interessa?
“Ma se una lingua non sei costretto a parlarla per necessità, stando sul posto per un periodo…”
Ma che bella scusa!
Avere l’opportunità di stare a stretto contatto con la gente del posto è il più grande vantaggio che si possa avere quando si decide di studiare una lingua straniera.
Questo però è un privilegio che non tutti possono permettersi per vari motivi, e allora è necessario rimboccarsi le maniche e individuare una strategia che ci metta nelle condizioni di comunicare con chi parla una lingua diversa dalla nostra.
Lo studio di una nuova lingua non è solo un modo per riuscire a comunicare con persone straniere, ma è anche un modo per conoscere a fondo gli elementi che caratterizzano una cultura diversa dalla nostra.
Al momento lo studio della lingua inglese coinvolge la maggior parte delle persone, in quanto la lingua inglese è un importante canale di comunicazione capace di raggruppare cittadini di tutto il mondo.
Riconosciuta l’importanza prioritaria dell’uso della lingua inglese non va dimenticato chi, per diverse esigenze, ha invece necessità di imparare un’altra lingua o addirittura lingue che ormai non si parlano più come il greco antico e il latino.
La strategia migliore per memorizzare una lingua straniera è sempre basata sulla tecnica delle associazioni, che vedrai da vicino nelle aule iMeMo!
Ti anticipo che per rendere più efficace l’associazione è necessario concentrarsi sulla pronuncia, pertanto memorizzare in primo luogo le nozioni di fonetica può aiutare moltissimo.
Conoscere la fonetica è importante per capire come una parola si scrive e si pronuncia, una volta conosciute le regole della fonetica sarà necessario ricordare solo le eccezioni.
La cosa più importante è individuare un metodo, una tecnica da poter applicare a qualunque lingua.
Imparare una nuova lingua attraverso l’uso delle tecniche di memoria può essere anche molto divertente, oltre che fortemente utile naturalmente.
L’ importante, una volta appresa la metodologia, è, come al solito, darsi dei solidi obiettivi, partendo magari dalla memorizzazione di un certo numero di parole al giorno. La motivazione va sempre tenuta bene a mente, perché è la risorsa più importante nei momenti di difficoltà, è la leva per continuare ad andare avanti quando qualche piccola difficoltà può scoraggiarti o farti perdere di vista l’obiettivo.
Dunque, prima di addentrarti nell’aspetto tecnico della questione, analizzando il metodo, preoccupati di conoscere a fondo la tua motivazione, focalizza il punto in cui vuoi arrivare e…via!
Vuoi conoscere le migliori strategie per memorizzare le lingue?

Prenotati una Videocoachig gratuita con il docente Manuel Boscarelli scrivendo a [email protected]