Studente del liceo o iscritto all’Università?

SCOPRI IL POTERE
DELLE MAPPE MENTALI

Ti piacerebbe apprendere di più e meglio, nella metà del tempo?
Sogni anche tu un libretto straripante di voti alti, senza dover per forza rinunciare agli amici, allo sport, al lavoro e alla vita sociale?

Dammi due ore del tuo tempo e ti dimostrerò come puoi ottimizzare il tuo studio, e superare senza fatica anche le materie più difficili.

Che sono le  Mappe Mentali?

A cosa servono? Chi le ha inventate? Ma non sono identiche alle mappe concettuali?

Ma possono veramente essermi utili?

Di solito sono queste le domande che mi vengono fatte quando parliamo delle mappe mentali durante il corso iMeMo…

Prima di rispondere a queste domande però te ne faccio io qualcuna…

Ti capita di non ricordare quello che leggi? Vorresti ottenere risultati più alti durante esami ed interrogazioni? Ti piacerebbe risparmiare almeno la metà del tempo quando studi? Ti aggiorni costantemente? Ti succede di non riuscire ad avere una visione globale dell’argomento che devi apprendere o di non sapere da dove iniziare un discorso durante una conferenza?

Se hai risposto di sì ad almeno una delle domande che ti ho fatto, ti continua pure a leggere…

Ecco dove nascono i problemi!

Lasciami indovinare: sei stressato, nervoso e probabilmente passi le giornate intere a studiare, relegato nella tua stanzetta o in biblioteca. 
Come ogni volta che prepari un esame, ti sembra di fare una stremante corsa contro il tempo. Più si avvicina il giorno dell’esame, più sai che la condanna è vicina: il tempo è sempre troppo poco rispetto agli argomenti che devi ancora ripassare. 
Nel frattempo, nelle ultime settimane hai tirato il pacco ai tuoi amici e rinunciato alle serate con la tua ragazza o il tuo ragazzo. Hai cancellato persino le pause caffè con i coinquilini per evitare di perdere tempo prezioso… 
Eppure una fastidiosa vocina dentro di te continua a sussurrarti: “Non ce la farai mai!”
Magari poi la tua performance davanti al professore tutto sommato va bene, ma paragonato all’impegno, allo sforzo e ai sacrifici pensi di meritare mooolto di più!

Ti ci rivedi? 

Beh, ti do una buona notizia. Sappi che cambiare la tua situazione non è difficile. 
O meglio, è molto più semplice di quanto credi! 

Ottenere buoni risultati nello studio con il giusto impegno, senza stress e senza dover rinunciare per forza alla tua vita sociale durante i periodi più intensi è facile… se sai come fare!  

Non c’è nulla che tu non possa imparare ed applicare a tua volta. 

Il problema è che… 

In questo momento quando studi sei come una macchina con le ruote sgonfie, il carburatore sporco e il motore che singhiozza. 

Quali performance ti puoi aspettare da un mezzo del genere?

Tu pensi che il problema è che non c’è abbastanza carburante, e quindi aggiungi benzina alla tua macchina. 

La verità è che dovresti concentrarti sui pezzi che non funzionano e potenziarli.

Vedi, il tuo compito come studente non è aggiungere “benzina” alla macchina, aggiungendo sempre più tempo allo studio, bensì… 
lavorare su quelle componenti della tua mente che ti permettono di aumentare le tue performance e di rendere di più nella metà del tempo.

E se ti dicessi che puoi preparare qualsiasi esame nella metà (o addirittura in un terzo) del tempo che impieghi oggi….? 

Ogni studente del mondo ha la propria “bestia nera”. 
Per alcuni la bestia si chiama Latino, per altri invece Tedesco, Chimica, Diritto Commerciale, Istologia, Macroeconomia, Statistica e via dicendo…. 
Scommetto che anche nel tuo caso esistono una – due materie che proprio non riesci a digerire e magari ti tengono sveglio la notte. 
Beh, sono qui per dirti che non devi arrenderti. 

La soluzione esiste e si chiama…. MAPPE MENTALI!

A proposito, stavo quasi dimenticando di presentarmi…

Mi chiamo Manuel Boscarelli e sono Trainer di iMeMo, la scuola che ti insegna ad allenare la memoria e il metodo di studio, e imparare di più in meno tempo e senza stress. 

Ma non è sempre stato così… 
Avevo 17 anni quando sentii parlare per la prima volta di tecniche di memoria e lettura veloce.
I miei genitori mi avevano invitato a partecipare a un corso che si teneva nella nostra città, ma decisi di non andare. 
Ci andò però mio fratello che in quel momento usciva da una serie di brucianti sconfitte all’Università. 
Ancora me lo ricordo: preparava gli esami, si impegnava tantissimo nello studio, non usciva di casa per settimane intere, ma nonostante questo… c’erano alcuni esami che proprio non riusciva a superare. 
Tornava a casa dopo aver maledetto il professore e ricominciava da capo, sempre più depresso e sfiduciato.

Un giorno però cadde la goccia che fece traboccare il vaso… 

Dopo aver preparato l’esame di Biochimica per un mese e mezzo, studiando anche nel week end per una media di 10 ore al giorno, venne bocciato. 
La rabbia e la delusione furono talmente grandi che decise una volta per tutte di partecipare a uno di quegli strani corsi sulle “tecniche di memoria”. 
Li aveva sempre considerati come l’ultima spiaggia e promise a se stesso di abbandonare completamente gli studi se non fosse riuscito a ottenere dei risultati soddisfacenti. 

Beh, vuoi sapere com’è andata? 

Quel corso fu una svolta incredibile per lui. Nella sessione successiva non solo superò l’esame con un bel 28/30, ma lo preparò addirittura in sole 3 settimane! E quello fu solo il primo di una lunga serie di successi. 
Nell’incredulità di mamma e papà, il suo libretto cominciò a pullulare di votazioni altissime: la media passò 18-19-20 a 28-29-30. 
In 6 anni e 6 mesi mio fratello si laureò in Medicina con 110/110, e adesso all’età di 34 anni è chirurgo pediatrico all’ospedale Gaslini di Genova. 

“E tu Manuel, che c’entri con tutto questo?”

Mentre mio fratello studiava per diventare un medico, io ero al 4 anno di liceo scientifico, studiavo 4 ore al giorno e avevo la media del 7. Non ero certo quello che si definisce un secchione, ma i miei risultati erano più che soddisfacenti!


Ero sempre stato restio a credere nell’efficacia di quei “giochetti mentali”, ma…
Dentro di me ardevo dalla curiosità di testare su me stesso le tecniche che avevano trasformato mio fratello in uno dei migliori studenti della sua Università. 

“Già me la cavo, non potrò che ottenere ancor più risultati!” pensavo. Detto fatto. 

Subito dopo il corso ho iniziato a studiare 2 ore a giorni alterni, avevo la media dell’8. Avevo sufficiente tempo libero per praticare ben 2 sport, di cui uno a livello agonistico.

Da quel momento in poi, anche all’Università, non ho più visto lo studio come una privazione di tempo. Uscivo tutte le settimane (tranne quando in giro non c’era nessuno perché stavano tutti preparando la sessione). 

E a proposito di Università… Devi sapere che sin da piccolo ho sempre sognato di fare il medico, e quindi dopo il diploma mi iscrissi a Medicina. 
Passare il test fu un gioco da ragazzi.


Tuttavia, l’idea di studiare la mente e i suoi straordinari meccanismi mi affascinava così tanto che decisi di iscrivermi a Psicologia.  

Facendo tesoro delle mie conoscenze, il primo anno di università ho dato 6 esami su 7, pur lavorando tutto il giorno dal lunedì al sabato.


Non ti nascondo che i miei compagni di studio a volte mi guardavano come fossi un alieno dotato di chissà quali straordinari poteri. 

Negli anni, dopo aver ottenuto questi risultati straordinari su me stesso, mi convinsi che dovevo trasferire ciò che sapevo agli studenti come me che avevano difficoltà nello studio, e in generale a chiunque volesse migliorare la qualità della propria vita e farne un capolavoro. Del resto ero uno studente “nella media”, con capacità nella media. 

Così come ce l’avevo fatta io, potevano farcela gli altri. 

Tutt’ora agli studenti che frequentano la mia scuola dico questo…

Non esistono formule magiche, ma solo un metodo di studio basato su tecniche scientifiche.  

Lo stesso metodo che puoi scoprire anche tu, partecipando allo speciale…

Workshop sulle

MAPPE MENTALI


Si tratta di un Workshop serale di 2 ore, che è il risultato di oltre 20 anni di studi sul funzionamento della mente e di esperienza sul “campo” accanto agli studenti. 


L’obiettivo è quello di trasmetterti in pochissime ore il funzionamento delle mappe mentali e perché possono portarti benefici concreti durante lo studio.


Se stai preparando un esame scritto o orale, un compito o un’interrogazione…
se vuoi preparare al meglio il tuo test d’ammissione…
o se semplicemente, desideri ottenere ancor più risultati velocizzando lo studio… 

…questo Workshop fa esattamente per te!

Cosa sono le Mappe Mentali? Cosa le rende così efficaci?

Le Mappe Mentali sono una tecnica di rappresentazione grafica della conoscenza ideate dallo psicologo inglese Tony Buzan negli anni ’70.

Il loro utilizzo consente di sfruttare il cervello nella completezza delle sue funzioni e questo consente:

✔️ facilità di ricordo

✔️ possibilità di connessione tra argomenti diversi

✔️ consequenzialità dei contenuti

✔️ possibilità di modificare e ampliare a piacimento

✔️ organizzazione generale e particolare delle informazioni da ricordare

✔️ velocità di ripasso

Perché sono così efficaci per il nostro cervello?

Ecco perché: esistono due postulati sulla capacità di apprendimento dell’uomo:

POSTULATO 1: la mente umana lavora per associazioni quindi unisce concetti ed informazioni in modo NON lineare

POSTULATO 2: esiste una differenziazione funzionale tra i due lobi cerebrali:

1.  quello sinistro elabora le informazioni con approccio lineare, logico, analitico, razionale. Esso viene stimolato da rappresentazioni di tipo testuale-verbale

2. quello destro elabora le informazioni con approccio non lineare, intuitivo, immaginifico, non verbale. Questo può essere stimolato da rappresentazioni, simboli, colori.

Le Mappe Mentali sono così efficaci perché permettono di rappresentare le informazioni e le idee coinvolgendo sia le funzionalità logico-razionali sia quelle immaginifico-creative.

Infatti all’interno di una mappa correttamente formulata troveremo una struttura gerarchico-associativa e insieme elementi di impatto percettivo come colori e immagini ed è proprio per questo che sono efficaci  per l’apprendimento e permettono una rapida memorizzazione e un altrettanto rapido ripasso.

In poche parole attraverso le mappe  mentali riusciamo a cogliere in un solo colpo d’occhio la struttura, l’organizzazione e i collegamenti che formano l’informazione o l’idea di base.

Una volta letto, capito e organizzato il contenuto da apprendere si passa alla fase di memorizzazione delle informazioni. Quali informazioni si memorizzano? Tutte quelle che, inserite e non nella mappa mentale, fissano l’apprendimento o aggiungono i dettagli utili a rendere la conoscenza più completa. Capisci bene che utilizzare le tecniche di memoria è ben lontano dall’imparare a memoria tutto il libro!

ISCRIVITI PER CONOSCERE LA DATA DEL PROSSIMO WORKSHOP DISPONIBILE

Prenota il tuo posto prima che finiscano

Ecco cosa porterai a casa al termine del Workshop…

1. Imparerai le basi delle principali tecniche di memoria

2. Capirai come risparmiare tempo nelle tue attività;

3. Scoprirai come potenziare le tue abilità mentali;

4. Capirai come prendere appunti in modo funzionale;

5. Scoprirai come acquisire le informazioni per ricordarle con minor sforzo;

6. Comprenderai finalmente come funziona la tua memoria, e come utilizzarla al meglio;

7. Ti renderai conto di cosa significa leggere fino a due, tre o cinque volte più velocemente;

8. Farai tue alcune potentissime strategie di memorizzazione, immediatamente applicabili alla materia che stai studiando in questo momento.

“Fa veramente al caso mio?”

Il Workshop è dedicato esclusivamente a studenti delle superiori, universitari e iscritti ai test di ammissione per le facoltà. 

Se è la prima volta che hai a che fare con questi argomenti poco importa, riuscirai comunque a comprendere dove si nascondono i nodi del tuo metodo di studio e come sbrogliarli. 


Come ti ho già detto, per costruire questo percorso, studiare tutto quello che c’è dietro, testarlo, perfezionarlo, ci sono voluti anni di studio, ricerca e sperimentazione sul campo.


Insomma, questo corso è esattamente ciò che io, Manuel, avrei voluto avere tra le mie mani all’inizio del mio cammino!Praticamente tutto ciò che ascolterai non è nient’altro che una serie di informazioni essenziali che qualunque studente dovrebbe possedere prima ancora di iscriversi a un percorso di studi. 

Conoscerle adesso ti permetterà di risparmiare parecchio tempo prezioso, e di ricominciare a vivere la vita che vuoi.

Perciò non perdere altro tempo, il prezzo del è di soli 
74€
iva inclusa

MA ASPETTA!

Per premiare i più veloci, ho deciso di regalare l’accesso ai primi 20 studenti che si registreranno!
Ti basta cliccare sul pulsante in basso per partecipare al Workshop pagandolo non 74€, bensì 

GRATIS!

La parte più bella? Le tecniche che imparerai resteranno tue per sempre.

E potrai applicarle sin dal giorno successivo per preparare un compito, un esame, un’interrogazione. 

Hai la certezza di acquistare un programma che funziona perché:

1. avrai tutto ciò che devi ricordare non più distribuito su più libri oppure su montagne di appunti, ma solo in pochi fogli (su una mappa mentale possono entrare anche 100 pagine di un libro)

2. le informazioni saranno graficamente espresse in modo da agevolarne il ricordo e facilitare le interconnessioni tra un argomento e l’altro

3. sarà più semplice ripassare la totalità dei contenuti anche in pochissimo tempo e con un solo colpo d’occhio

4. le informazioni saranno espresse in modo totalmente personale perché sarai tu a scegliere le parole e le immagini che guideranno il tuo processo di apprendimento e memorizzazione e dunque sarai agevolato nel ricordare le informazioni

5. avrai una consequenzialità delle informazioni che ti permetterà di avere sempre chiaro in mente da dove inizia il tuo ricordo, dove finisce e cosa c’è nel mezzo.

6. avrai maggiore flessibilità nei collegamenti e sarai agevolato al momento della performance (se l’imput che riceverai ti chiederà di partire dalla metà del testo tu saprai esattamente cosa viene prima e cosa dopo.

Dove


Via Giovanni Maria Lancisi 31, Roma (zona Policlinico).

Se arrivi in metro, linea B, la fermata più vicina è Policlinico. 
Se preferisci il Tram prendi il 3 o 19 e scendi sempre alla Fermata Policlinico

ATTENZIONE! SOLO 10 POSTI DISPONIBILI. 

Non perdere altro tempo,

Iscriviti per sapere quando ci sarà il prossimo Workshop iMeMo University e prenota il tuo posto per partecipare gratis

Compila il form qui sotto con i tuoi dati e controlla le tue mail (anche nello spam). Ti arriverà la tua conferma di prenotazione al prossimo workshop!
ATTENZIONE: Ci sono soltanto 10 posti disponibili. Iscriviti prima che finiscano!