Ricette di Pasqua: imparale con le Tecniche di Memoria

tecniche-di-memoria

Come tutti gli anni arriva il periodo di Pasqua e tutte le nonne e le mamme cucinano piatti prelibati e dolci particolari come la pastiera napoletana, la colomba o l’agnello. Alcune di queste ricette di Pasqua richiedono una preparazione particolare e minuziosa. Si sa che se segui le indicazioni in modo pedissequo ottieni un risultato migliore, soprattutto se si tratta della preparazione dei dolci. Sicuramente ci sono dolci che sono più difficili da preparare e anche ricordarne la ricette è più impegnativo.

Vediamo allora qualche consiglio per memorizzare i passaggi della preparazione di una ricetta con le tecniche di memoria.

Ricordiamoci un presupposto importante che la nostra memoria è maggiormente visiva. Vuol dire che se vogliamo memorizzare una ricetta dobbiamo rendere ogni passaggio il più facile possibile da immaginare, come se fosse una sorta di film mentale.

Per esempio per fare la pastiera è necessario creare l’impasto iniziale che poi andrà a creare la base della torta. In molte ricette ti viene richiesto di mettere la farina a “fontana” e poi versarci sopra uova e burro. Proprio per andare a sfruttare il fatto che la memoria è visiva, per ricordare questo passaggio, potete immaginare una fontana che conoscete molto bene e che da questa piuttosto che uscire l’acqua escano fiumi di farina, con miste a “uova” di Pasqua e panetti di burro interi! Tutto chiaro? :)

Ecco se adesso quello che hai letto ti è sembrato strano e ti ha fatto anche un po’ ridere è una buona cosa perché hai iniziato ad memorizzare uno dei passaggi fondamentali della creazione della pastiera napoletana.

Ricordiamoci anche che fare delle associazioni mentali ci aiuta a ricordare soprattutto quelle informazioni più specifiche e difficili da immaginare come i dosaggi e le quantità. Infatti per ricordare che devi utilizzare 600gr di farina per fare l’impasto che abbiamo visualizzato prima, puoi immaginare che dalla montagna di farina escano i guerrieri del film 300, però con tutti il proprio sosia, quindi sono 600!

Più sarai fantasioso e creativo e più sarà facile memorizzare qualunque tipo di informazione.

Conoscendo una delle tecniche di memoria più efficaci che è lo schedario mentale di Leibniz, ricordare i numeri precisi dei dosaggi ed i passaggi diventa ancora più semplice e veloce. Ma di questo ne parleremo un’altra volta (Se vuoi approfondire l’argomento, CONTATTACI)

Detto questo in bocca al lupo per i tuoi dolci e buona Pasqua!